istituto comprensivo statale "ettore sacconi" - tarquinia ... · web view descrive e...

Click here to load reader

Post on 14-Aug-2020

7 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

TRE ANNI

CAMPO DI ESPERIENZA

COMPETENZE CHIAVE

TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

ATTIVITA’

I DISCORSI E LE PAROLE

COMUNICARE NELLA MADRELINGUA

Ascolta e comprende i messaggi. Interagisce verbalmente con i compagni e l’adulto. Esprime preferenze, richieste, contrarietà motivandole. Riconosce, attraverso i vari linguaggi, storie sequenze ecc… Racconta scambiandosi informazioni. Formula la frase in modo corretto e chiaro. Comunica in maniera comprensibile. Descrive e commenta immagini con le parole. Utilizza termini nuovi, anche del linguaggio cristiano. Ricostruisce, in successione logica- temporale eventi. Comprende il significato della scrittura.

Esprimere verbalmente e far comprendere agli altri le proprie necessità.

Comunicare verbalmente con i compagni durante il gioco libero e le attività.

Ascoltare e comprendere facili storie.

Rispondere in modo adeguato alle domande- stimolo. Associare filastrocche a movimenti e gesti Intervenire durante le drammatizzazioni. Sperimentare tecniche e materiali per rappresentare un‘esperienza o un racconto

SETT./OTT./NOV.

Giochi per l’accoglienza, canti, filastrocche, trenini, girotondi.

Gioco dei nomi per conoscerci durante la routine dell’appello e giochi per rafforzare l’autonomia personale.

Ascolto di storie, filastrocche e canzoni sui colori primari e sull’autunno, per scoprire le principali caratteristiche stagionali e le similitudini tra colori ed elementi della natura.

DIC/GEN./FEBB.

Ascolto di storie interattive sulle tematiche natalizie e sull’inverno e individuazione dei personaggi principali.

Racconti di storie a partire dalla lettura di immagini.

Giochi con la voce: parlare cantando.

Conversazioni e riflessioni sulle attività svolte e rielaborazione guidata e sequenziale delle storie.

MAR./APR./MAGG.

Presentazione di storie attraverso materiali cartacei, visivi e uditivi, per individuare i personaggi principali e le azioni che compiono. Riproduzione di versi e suoni, relativi a racconti sulla primavera e la Pasqua, con esperienza diretta anche attraverso uscite didattiche.

Descrizione di se stessi con l’uso di termini appropriati.

Racconto della storia personale a partire dall’album di famiglia.

TRE ANNI

CAMPO DI ESPERIENZA

COMPETENZE CHIAVE

TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

ATTIVITA’

I DISCORSI E LLE PAROLE

COMUNICARE NELLE LINGUE STRANIERE

Ragiona sulla lingua. Scopre l’esistenza di una lingua diversa. Riconosce e sperimenta la pluralità di linguaggi. Si misura con la creatività e la fantasia.

Usare parole e frasi standard.

SETT./OTT./NOV

----------------------

DIC./GEN./FEBB.

-----------------------

MARZ./APR./MAGG.

Attività orali relative al saluto in lingua straniera.

TRE ANNI

CAMPO DI ESPERIENZA

COMPETENZE CHIAVE

TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

ATTIVITA’

LA CONOSCENZA DEL MONDO (OGGETTI, FENOMENI, VIVENTI, NUMERO E SPAZIO)

COMPETENZE DI BASE MATEMATICHE, SCIENTIFICHEE TECNOLOGICHE

Riconosce i segnali ed i ritmi del proprio corpo, le differenze sessuali e di sviluppo e adotta pratiche corrette di cura di sé, di igiene e di sana alimentazione. Ha familiarità con le strategie del contare. Raggruppa e ordina secondo criteri diversi. Osserva con attenzione il suo corpo, gli organismi viventi ed i loro ambienti, i fenomeni naturali accorgendosi dei loro cambiamenti. Colloca nello spazio se stesso, oggetti, persone, segue correttamente un percorso, sulla base di indicazioni verbali.

Quantificare e raggruppare riconoscere i colori primari .

Denominare le forme geometriche cerchio e quadrato. Osservare l’ambiente naturale e i mutamenti stagionali osservare l’alternanza giorno e notte.

SETT./OTT/NOV.

Giochi motori di orientamento spaziale.

Registrazione delle presenze.

Esplorazione degli ambienti scolastici.

DIC./GENN./FEBB.

Raggruppamento di oggetti in base al colore , alla forma e alla dimensione.

Esecuzione di percorsi seguendo le indicazioni degli insegnanti.

Conversazioni e racconti sui cambiamenti del paesaggio e della natura a seconda delle stagioni.

MARZ./APR./MAGG.

Racconti di storie sull’alternanza della notte e del giorno e sui mutamenti stagionali.

Costruzioni di ritmi binari attraverso i colori.

TRE ANNI

CAMPO DI ESPERIENZA

COMPETENZE CHIAVE

TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

ATTIVITA’

TUTTI I CAMPI DI ESPERIENZA

COMPETENZE DIGITALI

Assiste a rappresentazioni

multimediali.

Assiste in piccolo gruppo a giochi effettuati al computer con l’aiuto dell’insegnante

Visionare ed ascoltare video musicali, racconti e filastrocche attraverso il PC.

SETT./OTT./NOV./

DIC./GENN./FEBB.

MAR./APR/MAGG.

Presentazione di storie e racconti attraverso video musicali su pc o tablet.

TRE ANNI

CAMPO DI ESPERIENZA

COMPETENZE CHIAVE

TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

ATTIVITA’

TUTTI I CAMPI DI ESPERIENZA

IMPARARE AD IMPARARE

Ascolta con attenzione. Definisce, con l’aiuto dell’insegnante, semplici frasi di un racconto in successione. Verbalizza le proprie azioni ed esperienze e le rappresenta graficamente. Si relaziona con gli insegnanti ed i coetanei. Utilizza materiali strutturati e non. Studia ed utilizza strategie di problem solving per portare a termine compiti significativi.

Ascoltare e comprendere facili storie Rispondere in modo adeguato alle domande- stimolo Imitare correttamente semplici

movimenti osservati Sperimentare modalità di relazione per stare bene insieme

SETT./OTT./NOV.

DIC,/GENN./FEBB./

MAR./APR./MAGG.

Giochi e attività motorie, grafiche, manipolative per stimolare i bambini ad usare il ragionamento e ad organizzarsi l’apprendimento attraverso una logica sequenziale e di problem solving e per far uso contestualizzato nel quotidiano delle nuove conoscenze e abilità.

TRE ANNI

CAMPO DI ESPERIENZA

COMPETENZE CHIAVE

TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

ATTIVITA’

IL SE E L’ALTRO

TUTTI I CAMPI DI ESPERIENZA

COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE

Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. Sviluppa il senso dell’identità personale, percepisce le proprie esigenze e i propri sentimenti, sa esprimerli in modo sempre più adeguato. Sa di avere una storia personale e familiare, conosce le tradizioni della famiglia, della comunità e le mette a confronto con altre. Riflette, si confronta, discute con gli adulti e con gli altri bambini e comincia e riconoscere la reciprocità di attenzione tra chi parla e chi ascolta. Pone domande sui temi esistenziali e religiosi, sulle diversità culturali, su ciò che è bene o male, sulla giustizia, e ha raggiunto una prima consapevolezza dei propri diritti e doveri, delle regole del vivere insieme. Si orienta nelle prime generalizzazioni di passato, presente, futuro e si muove con crescente sicurezza e autonomia negli spazi che gli sono familiari, modulando progressivamente voce e movimento anche in rapporto con gli altri e con le regole condivise. Riconosce i più importanti segni della sua cultura e del territorio, le istituzioni, i servizi pubblici, il funzionamento delle piccole comunità e della città

Superare serenamente il distacco con la famiglia. Conoscere e rispettare le prime regole di convivenza. Acquisire autonomia nelle situazioni di vita quotidiana (servizi igienici, pranzo, gioco) Sperimentare modalità di relazione per stare bene insieme.

Esprimere emozioni e sentimenti .

Comunicare i propri bisogni.

Conoscere l’ambiente culturale e le sue tradizioni Imparare a riconoscere le diversità culturali Sviluppare il senso di appartenenza alla scuola e alla famiglia.

SETT./OTT./NOV

Girotondi. Giochi cantati e di movimento. Giochi imitativi. Gioco dei nomi per conoscerci. Giochi per fare l’appello. Il trenino dei compleanni con le foto di ogni bimbo. Giochi simbolici sulla conoscenza dell’identità sessuale. Giochi con regole. Gioco libero in piccoli gruppi. Giochi con la palla. Racconti. Conversazioni.

DIC./GENN./FEBB.

Racconti di brevi storie sulle tradizioni relative agli addobbi e agli allestimenti natalizi. Lettura di immagini, giochi di gruppo, conversazioni e drammatizzazioni sull’inverno. Conoscenza ed esplorazione del proprio corpo attraverso attività grafiche e manipolative. Lavori di gruppo per imparare ad imparare il rispetto delle regole di convivenza sociale.

MARZ./APR./MAGG.

Attività di routine per acquisire l’autonomia nelle situazioni di vita quotidiana(utilizzo dei servizi igienici, comportamento corretto a tavola, rispetto del turno nel gioco, rispetto dei pari e degli adulti).

TRE ANNI

CAMPO DI ESPERIENZA

COMPETENZE CHIAVE

TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

ATTIVITA’

TUTTI I CAMPI DI ESPERIENZA

SPIRITO DI INIZIATIVA E IMPRENDITORIALITA’

Individua relazioni tra oggetti, avvenimenti (relazioni sp