Tredicesima edizione EY Tax Update FILE/Tax... · Stefano Pavesi (EY), Andrea Primerano (EY), Massimo…

Download Tredicesima edizione EY Tax Update FILE/Tax... · Stefano Pavesi (EY), Andrea Primerano (EY), Massimo…

Post on 17-Feb-2019

214 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

Founded and produced by

Tredicesima edizione

EY Tax Update 2015

Milano, 21 maggio

2 | EY Tax Update 2015

Disclaimer

Il presente documento contiene informazioni in forma sintetica, e pertanto ha

valore puramente esemplificativo della normativa menzionata. Il contenuto del

presente documento non puo' intendersi il risultato di una ricerca analitica sugli

argomenti trattati ne' puo' essere considerato alla stregua di un parere

professionale.

Nonostante l'accuratezza da noi posta nella preparazione del presente

documento, vi invitiamo a non prendere decisioni finali sulla base di quanto quivi

riportato, anche alla luce del fatto che le normative e l'interpretazione delle

stesse sono in continua evoluzione.

Nessuna 'entity' o professionista del network EY pu essere considerato

responsabile per danni subiti da chiunque abbia agito facendo affidamento al

contenuto della presente documentazione.

Vi invitiamo a contattare preliminarmente i professionisti di EY per discutere

l'applicabilit delle informazioni contenute nel presente documento ai casi

concreti di vostro interesse.

3 | EY Tax Update 2015

Agenda Milano, 21 maggio 2015

Ore 9.00 Registrazione

Ore 9.25 Messaggio di benvenuto

Ore 9.30 10.25 Prima sessione plenaria Il nuovo ravvedimento operoso, la (ir)rilevanza penale

dellabuso del diritto ed il nuovo falso in bilancio

Maria Antonietta Biscozzi (EY), Fabio Cagnola (Studio Legale Bana), Simone Scettri

(EY)

Ore 10:25 10.30 EY Tax & Law Club

Ore 10.30 11.00 Coffee break

Ore 11.00 12.00 Seconda sessione plenaria - Novit fiscali: IVA, TP ed emananda circolare Dogane,

patent box

Stefano Pavesi (EY), Andrea Primerano (EY), Massimo Bellini (EY), Giusy Bochicchio

(EY)

Ore 12.00 13.00 Prima sessione Break Out (in contemporanea)

Valore in Dogana e Transfer Pricing

Nuovi modelli operativi alla luce delle azioni BEPS e del CbC Reporting

Expatriates: Trend recenti e principali criticit

Nuovi strumenti partecipativi : aspetti civilistici e implicazioni fiscali

Ore 13.00 14.30 Lunch

4 | EY Tax Update 2015

Agenda Milano, 21 maggio 2015

Ore 14.30 15.30 Seconda sessione Break Out (in contemporanea)

Ottimizzazione del cash flow IVA anche alla luce delle recenti modifiche normative in

tema di reverse charge e split payment

Nuovi modelli operativi alla luce delle azioni BEPS e del CbC Report

Expatriates: Trend recenti e principali criticit

Nuovi strumenti partecipativi : aspetti civilistici e implicazioni fiscali

Ore 15.30 17.00

Meeting con i professionisti

A fine evento sar possibile, su richiesta, partecipare a meeting personali con i nostri

professionisti, inclusi avvocati specializzati in diritto del lavoro

Maria Antonietta Biscozzi - EY

Simone Scettri EY

Fabio Cagnola - Studio Legale Bana

Il nuovo ravvedimento operoso, la (ir)rilevanza

penale dellabuso del diritto ed il nuovo falso in

bilancio

Il nuovo ravvedimento operoso

8 | EY Tax Update 2015

Il nuovo ravvedimento operoso (art. 1, commi 634-640 L.190/2014 Legge di

stabilit)

Al fine di introdurre nuove e pi avanzate forme di comunicazione tra il

contribuente e lamministrazione finanziaria, anche in termini preventivi

rispetto alle scadenze fiscali, finalizzate a semplificare gli adempimenti,

stimolare lassolvimento degli obblighi tributari e favorire lemersione

spontanea delle basi imponibili, sono stati apportati importanti

cambiamenti allistituto del

RAVVEDIMENTO OPEROSO

attraverso il quale possibile regolarizzare versamenti di imposte

omessi o insufficienti e altre irregolarit fiscali, beneficiando della

riduzione delle sanzioni in misura graduata in funzione del

momento in cui si attua la regolarizzazione spontanea

9 | EY Tax Update 2015

Ravvedimento operoso: vecchia disciplina (art. 13 D.Lgs. 472/1997)

Ulteriori riduzioni per omessi versamenti: 1/15 in meno ogni giorno per ritardi non superiori a 15 gg. (art. 13 D. Lgs. 471/1997)

Inizio di ispezioni e verifiche impediva il ravvedimento

No rateizzazione

10 | EY Tax Update 2015

Ravvedimento operoso: nuova disciplina (art. 13 D.Lgs. 472/1997)

11 | EY Tax Update 2015

Ravvedimento operoso: le novit della legge di stabilit 2015 (art. 1, comma 637 L. 190/2014)

Il nuovo ravvedimento

potr essere effettuato senza limiti di tempo fino alla notifica di

avviso di accertamento

atto di liquidazione

comunicazioni di irregolarit o atto di rettifica (art. 36 bis e ter, DPR

600/1973 e art. 54 bis, DPR 633/1972)

pu riguardare anche una sola delle violazioni constatate

dallamministrazione finanziaria in sede di verifica

pu riguardare solo i tributi amministrati dallAgenzia delle Entrate

(restano dunque esclusi i tributi gestiti da Comuni e Dogane)

12 | EY Tax Update 2015

Ravvedimento operoso: le novit della legge di stabilit 2015 (art. 1, commi 637-639 L. 190/2014)

Sono abrogati definitivamente dal 2016:

Adesione al PVC (art. 5 bis D. Lgs. 218/1997)

Invito al contraddittorio (art. 5, comma 1bis, e 11, comma 1bis D. Lgs.

218/1997)

Acquiescenza avviso di accertamento non preceduto da PVC (art. 15,

comma 2bis, D.Lgs. 218/1997

MA

fino al 31 dicembre 2015 sar possibile usufruire dei suddetti strumenti

deflattivi del contenzioso se gli atti sono notificati entro il 31 dicembre

2015

13 | EY Tax Update 2015

Ravvedimento operoso: le novit della legge di stabilit 2015 (art. 1, comma 640 L. 190/2014)

Il legislatore ha previsto lo spostamento della decorrenza

dei termini relativi a:

liquidazione e controllo formale delle dichiarazioni

accertamento delle imposte dovute in base alle relative

dichiarazioni

al momento della presentazione della dichiarazione

integrativa mediante la quale si effettua il ravvedimento

operoso

14 | EY Tax Update 2015

Nuovo ravvedimento operoso: criticit

No cumulo giuridico

No rateizzazione

Ladempimento spontaneo fa venir meno la

rilevanza penale delle violazioni commesse (e

ravvedute)

o

solo unattenuante?

15 | EY Tax Update 2015

Indice di vittoria su giudizi con sentenze definitive

28,6%

71,4%

Favorevole alContribuente

Favorevoleall'Ufficio

Commissione Tributaria Provinciale

42,1%

57,9%

Favorevole alContribuente

Favorevoleall'Ufficio

Commissione Tributaria Regionale

26,4%

73,6%

Favorevole alContribuente

Favorevoleall'Ufficio

Corte di Cassazione

32,1%

67,9%

Favorevole alContribuente

Favorevoleall'Ufficio

Totale

16 | EY Tax Update 2015

Esiti in Cassazione distinti per ricorrente

35,5%

64,5%

Favorevole alContribuente

Favorevoleall'Ufficio

Ricorrente Ufficio

10,6%

89,4%

Favorevole alContribuente

Favorevoleall'Ufficio

Ricorrente Contribuente

La (ir)rrilevanza penale dellabuso del diritto

18 | EY Tax Update 2015

Abuso del diritto Schema Decreto Certezza del diritto

Art. 10-bis Statuto dei diritti del contribuente

Il 20 aprile il Consiglio dei Ministri ha approvato lo schema di decreto

attuativo della riforma fiscale (Legge delega n. 23, 11 marzo 2014)

recante disposizioni sulla certezza del diritto nei rapporti tra fisco e

contribuente

Configurano abuso del diritto una o pi operazioni prive di sostanza

economica che, pur nel rispetto formale delle norme fiscali, realizzano

essenzialmente vantaggi fiscali indebiti.

Le operazioni abusive non danno luogo a fatti punibili ai sensi

delle leggi penali tributarie

Resta ferma lapplicazione delle sanzioni amministrative

tributarie

Il nuovo falso in comunicazione sociale: le principali

analogie e differenze rispetto alla normativa in vigore e le

sue interazioni con i reati fiscali

20 | EY Tax Update 2015

False comunicazioni sociali tra formulazione vigente e proposta di modifica

Il 1 aprile il Senato ha approvato il disegno di

legge volto a riscrivere le norme in materia di false

comunicazioni sociali recate dagli articoli 2621 c.c.

e 2622 c.c.

La struttura del reato presenta alcune analogie e

differenze rispetto alla normativa in vigore

21 | EY Tax Update 2015

False comunicazioni sociali Soggetti attivi e Comunicazioni tutelate

Soggetti attivi: non vi alcuna differenza in quanto in entrambe le

normative sono puniti gli amministratori, i direttori generali, i sindaci, i

liquidatori, i dirigenti preposti alla redazione dei documenti contabili

societari

Comunicazioni tutelate: sia nella normativa attuale che in quella nuova si

richiede che la condotta avvenga con riferimento a

bilanci

relazioni

altre comunicazioni di