1. che cos’è l’amore? 2. che cos’è amare? 3. qual è l’arte di amare?

Download 1.  Che cos’è l’amore? 2.  Che cos’è amare? 3.  Qual è l’arte di amare?

If you can't read please download the document

Post on 14-Feb-2016

29 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

DESCRIPTION

1. Che cos’è l’amore? 2. Che cos’è amare? 3. Qual è l’arte di amare? . All’inizio non era così…. L’esperienza originaria della solitudine. L’esperienza originaria Dell’ unità duale. L’esperienza originaria della nudità. 1 . Che cosa è l’amore?. 1. Che cos’è l’amore?. - PowerPoint PPT Presentation

TRANSCRIPT

  • 1. Che cos lamore?2. Che cos amare?3. Qual larte di amare?

  • Allinizio non era cos.

  • Lesperienza originaria della solitudine

  • Lesperienza originaria Dellunit duale

  • Lesperienza originaria della nudit

  • 1. Che cosa lamore?

  • 1. Che cos lamore?Lamore una passione

  • 1. Che cos lamore? Amore come passioneDISTINZIONE DEGLI STATI AFFETTIVI:

    SENTIMENTI CAUSATI

    E

    SENTIMENTI MOTIVATI

  • SENTIMENTI CAUSATI (origine neurofisiologica)

  • SENTIMENTI MOTIVATI (CAUSA una MOTIVAZIONE)

  • Dove si colloca la sessualit tra questi due tipi di stati affettivi?

  • Dove si colloca la sessualit tra questi due tipi di stati affettivi?

    Da un lato la sessualit comporta nelluomo una pulsione, uninclinazione, con una base neurofisiologica concreta che, come voce del corpo, annuncia una carenza nel desiderio, o una pienezza nella sua soddisfazione

    modificazione della genitalit che riguarda la persona che subisce limpatto dellaltro di sesso differente leccitazione

  • 4 Interpretazioni sbagliatedellamore

    Interpretazione funzionalistica dellamore2. Interpretazione romantica dellamore3. Interpretazione psicoanalitica dellamore4. Interpretazione nella rivoluzione sessuale dellamore

  • Dove si colloca la sessualit tra questi due tipi di stati affettivi?

    Da un altro lato

    include necessariamente linterpretazione e la valutazione del bene implicato dallinterazione con laltra persona differentemente sessuata, nella sua corporeit e nella sua libert

    La pulsione si converte in un desiderio propriamente umano che si dirige verso un corpo personale dellaltro

    Il desiderio sessuale conduce non semplicemente verso un oggetto, qualcosa da usare, bens verso unazione sessuale comune con unaltra persona

  • Interpretazione funzionalistica dellamore:

  • Interpretazione funzionalistica dellamore:Tesi: lamore interessa non per ci che in se stesso , ma per la funzione che svolge nei confronti della vita personale, o della vita della societ o della specie.

    Il SENSO dellamore e della sessualit = EFFETTO che produce: Fecondit (controllo della popolazione)Coesione sociale (ruolo nella societ, nelleconomia)

    Sesso (inteso solo nellaspetto genitale) = facolt generativa Il piacere sessuale = la ricompensa al gravoso compito di generare ed educare i bambini.

  • Interpretazione funzionalistica dellamore

    CRITICALamore e sessualit un significato anche immanente

    Lesperienza amorosa coinvolge la persona, la sua interiorit e libert- non solo il contesto a trasformarsi, ma la persona come tale cambia secondo le sue azioni

    Latto damore che coinvolge la sessualit perch implica la libert umana moralmente pu far crescere oppure pu rendere cattivo il soggetto

    implica anche una dimensione psicologica

  • 2. Interpretazione romantica dellamore

  • 2. Interpretazione romantica dellamoreTesiIl sentimento - ci che veramente ed autenticamente umano e il principio unificatore della persona, un sentimento per che rigetta ogni razionalit

    Criterio di verifica del sentimento la sua intensitDavanti al sentimento- la libert delluomo si sente sorpresa, si impone, non pu far altro che soccombere

    Un certo merito : il matrimonio non solo questione di una funzionalit e utilit, o solo di decisione anche questione di amore e di vissuto emotivo, di interiorit - non basta la sola decisione per portarlo avanti

  • 2. Interpretazione romantica dellamoreCRITICARiduce lesperienza damore = solo esperienza sentimentaleImpossibile governare la propria esperienza- gli manca un criterio per verificare il proprio sentimento allinterno di un orizzonte complessivo di senso. Cancella una dimensione intrinseca dellesperienza: la volont che duri nel tempo- Il tempo = peggior nemico dellamore Un amore - incapace di guardare al futuro - il timore di non sentire domani ci che oggi si sente.Un amore incapace di promettere- nessuno pu promettere di sentire domani ci che sente oggiScopo della vita- ripetere le esperienze, per trovare sentimenti che appaghino, senza percepire che lamore comporta anche una volont di costruire.Un soggetto emotivo, incapace di comprendere il significato interno alle proprie esperienze

  • 3. Interpretazione psicanalitica dellamore

  • 3. Interpretazione psicanalitica dellamoreTesiLa sessualit una pulsione (impulso ed energia) - se non trova un adeguato canale di realizzazione grazie allinterpretazione simbolica, si reprime nellinconscio (con difficolt nel futuro) Lamore una sublimazione della pulsione, un ricondurre lenergia della pulsione verso fini pi alti, pi creativi che non attengono per alla pulsione in se stessaLamore acquista la forma di un desiderio che cerca la soddisfazione, cos come succede nella pulsioneLinteresse per il benessere psicologico come criterio di comportamento sessualeMerito: Freud scopre linflusso del sub-inconscio- non tutto pu ridursi al dovere (Kant) ed alle ragioni per agire (razionalismo) - recupero di elementi non direttamente razionali nella condotta umana

  • 3. Interpretazione psicanalitica dellamore

    CRITICALesperienza sessuale implica per un logos interno Luomo non uno spettatore di ci che accade dentro di s, del gioco pulsionale, cercando di gestirlo senza che gli causi problemi maggiori.

    Le emozioni sono soprattutto un orientamento verso il mondo, verso un modo di relazionarsi che comporta una perfezione nuova nelluomo e che non pu ridursi ad un semplice equilibrio di forze.

  • 4. Interpretazione della rivoluzione sessuale

  • 4. Interpretazione della rivoluzione sessualeTesiLa sessualit pura energia, questione di genitalit, ed il suo equilibrio consiste nel gioco di tensione-distensione. Necessario liberarla dalle catene che lavevano repressa: 1. Dallistituzione del matrimonio (il carcere e la fine dellamore) - per potersi emancipare la privatizzazione della vita sessuale. 2. Da una fecondit non desiderata che impediva un esercizio pi spontaneo della sessualit e riempiva di timori la sua piena espressioneConseguenze: Il sesso = un bene duso e godimento, di consumo, da sfruttare per soddisfare le necessit che genera- controllato solo dal principio di tolleranza. Il piacere sessuale = il piacere per eccellenza -la cultura pansessualeteoria del genere- le relazione non sono basate sul sesso biologico, ma su una costruzione del sesso psicologico che ogni soggetto fa in una societ e cultura determinata Il sesso biologico -qualcosa di puramente neutro, plasmabile, senza alcuna incidenza sullidentit di genere della persona

  • 4. Interpretazione dellamore nella rivoluzione sessualeCRITICAROTTURA SESSUALIT + MATRIMONIO FECONDITSESSUALIT PERSONA

    SEPARAZIONESessualit separata 1. dalla promessa reciproca interpersonale2. dalla sua costitutiva apertura alla vitaRIDUZIONESessualit ridotta:1. ad un oggetto duso (cancellata la sua dimensione personale della sessualit) 2. un oggetto monotono, che annoia (un oggetto non pu colmare la ricerca umana di amore e felicit)3. ad una realt di mera sensazione fisica che deve essere sempre pi intensamente stimolata per non annoiare (perversioni)

  • Interpretazione funzionalistica dellamoreamore ridotto ad una funzione utile

    2. Interpretazione romantica dellamoreamore ridotto ad un sentimento senza intelligibilit

    3. Interpretazione psicoanalitica dellamoreamore ridotto ad una mera pulsione sessuale

    4. Interpretazione dellamore nella rivoluzione sessualeamore ridotto ad un sentimento incapace di promettere e di costruire un legame fecondo

  • 1. Che cos lamore? Amore come passione1.2. Le quattro dimensioni dellamore

    1.2.1. La Dimensione corporeo- sensuale

    1.2.2. La Dimensione affettiva

    1.2.3. La Dimensione personale

    1.2.4. La Dimensione religiosa

  • 1.2.1. La Dimensione corporeo- sensuale(corpo)

  • 1. Che cos lamore? Amore come passione1.2.1. La Dimensione corporeo - sensuale

    Qual la reazione specifica?Leccitazione corporeaQual il motivo della reazione?I valori sessuali dellaltroQual latto proprio della reazione?Lunione sessuale che implica intrinsecamente la capacit riproduttivaQual il fine dellatto proprio?La complementariet sessuale col corpo dellaltroChe tipo di piacere comporta latto ?La soddisfazione del piacere sessuale

  • 1.2.2. La Dimensione affettiva (dellaffettivit umana)

  • 1. Che cos lamore? Amore come passione1.2.2. La Dimensione affettiva (dellaffettvit)Qual la reazione specifica?LemozioneQual il motivo della reazione?Il valore umano dellaltro (una qualit)Qual latto proprio della reazione?Lunione dei sentimenti Qual il fine dellatto proprio?La complementarit affettivaChe tipo di piacere comporta latto ?Un compiacimento generato dalla complementarit affettiva

  • 1.2.2. La Dimensione personale (volont e intelletto)

  • 1.2.2. La Dimensione personale (volont e inteletto)

    Qual la reazione specifica?LammirazioneQual il motivo della reazione?La persona dellaltro come taleQual latto proprio della reazione?Il dono di s reciproco Qual il fine dellatto proprio?La promozione del bene della persona dellaltroChe tipo di piacere comporta latto ?Una gioia profonda

  • 1. Che cos lamore? Amore come passione1.2.2. La Dimensione trascendente(religiosa)(corrisponde al desiderio naturale umano di felicit, di conoscere e amare Dio)

  • 1.2.2. La Dimensione trascendentale(religiosa)(desiderio naturale di felicit, di conoscere e amare Dio)

    Qual la reazione specifica?Lo stupore davanti al mistero dellaltroQual il motivo della reazione?Il mist