jdp project google apps 4 education

Download JDP project google apps 4 education

Post on 11-Mar-2016

213 views

Category:

Documents

1 download

Embed Size (px)

DESCRIPTION

my first publication

TRANSCRIPT

  • PROGETTO GOOGLE APPS FOR EDUCATION

    UN LICEO DA PONTE TUTTO GOOGLE FONTI: Sito ufficiale Google Enterprise: sitoSito ufficiale Google Apps for education: sitoWikipedia INTRODUZIONE: Buongiorno signora preside.Sono Riccardo Belluzzo, studente di 5^ sezione E, PNI.Ho preso liniziativa di scrivere questo breve articolo per esporle una mia idea che con molta probabilit potrebbe aiutare il nostro liceo nel lungo e complesso processo di informatizzazione, un processo iniziato in modo esplicito lanno scorso, con laggiunta di due lavagne multimediali LIM e che sta continuando questanno con i progetti badge e registro elettronico.E bene chiarire che la mia proposta puro frutto della mia esperienza di stage estiva, organizzata dal liceo, presso una societ informatica con sede a Thiene (Miriade spa), specializzata in servizi cloud computing e vendor di servizi google. PREMESSA: Per comprendere meglio la mia esposizione utile chiarire il significato di 2 concetti chiave: gestione IT e Cloud Computing. La mia proposta andr a intaccare e rivoluzionare lintera gestione IT della nostra scuola.Per IT (Information Technology) si intende tutto ci che inerente al mondo dellinformatica, intesa sia come hardware, che come software. Per spiegarsi utile una metafora matematica: se IT linsieme universo U, possiamo considerare infiniti sottoinsiemi dellinsieme U del tipo: 1)gestione e integrazione sistemi operativi 2) manutenzione computer del laboratorio 3) gestione del sito 4) comunicazioni via web e molti altri. Il mondo IT della nostra scuola questo!Limplementazione delle applicazioni Google lo rivoluzioner , ma in una direzione del tutto nuova, ovvero quella di Internet.

  • La soluzione che le propongo appunto una soluzione Cloud Computing (o Web Based).Con Cloud Computing sintende quell'insieme di tecnologie che permettono di memorizzare e archiviare dati, elaborandoli e gestendoli con CPU o in via remota tramite Internet Browser. Tutte le risorse sono, dunque, virtualizzate e distribuite in rete (tecnologie dunque Web Based).Si parla di Cloud Provider per intendere chi offre il servizio di Cloud Computing, si parla, invece, di Utente per chi riceve tale servizio.Il Cloud Provider che le propongo Google. Gli utenti siamo noi studenti e docenti.Per farle capire: il servizio di mailing Gmail che lei certamente conosce un esempio di servizio cloud computing perch 1) risiede su una nuvola virtuale, accessibile solo da lei ma di cui Google proprietario e fornitore 2) web based perch accessibile solo da Internet, ovunque e in qualunque momento (anche da cellulare volendo). Detto ci, quali sono i vantaggi che comporter limplementazione dei servizi web based offerti da Google alla nostra gestione IT? Vediamoli.

    Google apps for education: Google oltre ad essere il sito internet pi visitato al mondo ha altre potenzialit che molti internauti non conoscono. Gi da alcuni anni, infatti, Google si sta specializzando in servizi Cloud Computing rivolgendosi agli utenti comuni, alle aziende e alle scuole.Sto parlando di tutti i servizi che lei sicuramente conosce: Gmail, Google Calendar, Google Documenti, e tutti gli altri. Adesso che anche lei conosce il termine cloud computing capir quale la particolarit dei servizi elencati: in primo luogo il fatto che non necessaria nessuna installazione di programmi sul suo computer o di download di aggiornamento periodici (prenda come esempio Gmail).In secondo luogo il fatto che tali servizi (come appunto, Gmail) sono accessibili ovunque e in qualunque momento tramite internet. Questo il Cloud, o meglio la nuvola.Lo staff di Google per ricambiare il favore alluniversit di Stanford (che a suo tempo aveva appoggiato il progetto di ricerca dei suoi due fondatori, Larry Page e Sergey Brin) ha

  • elaborato un pacchetto si servizi cloud solo ed unicamente per le scuole. Completamente gratuito. Giusto per restituire il favore alla comunit scolastica. Sto parlando di Google Apps for Education.Veniamo al nocciolo della questione dunque. Che cosa offre Google apps 4 edu?La suite principale di Google Apps for Education include:

    Gmail: servizio hosting di mail e chat; Google Calendar: servizio di gestione di impegni e eventi; Google Talk: servzio di chat; Google Documenti: servizio di condivisione di documenti; Google Sites: servizio di creazione di siti web; Google Video for education: servizio di sharing video.

    Molto probabilmente lei gi conoscer questi strumenti, ma vorrei comunque spiegarle cosa sono e a cosa servono, per poi passare ad una interpretazione del tutto, mirata a spiegare come potrebbero essere utili nel nostro liceo. Gmail Famoso servizio e-mail che anche lei sicuramente utilizza.Con Gmail si possono fare tutte le operazioni base di messaggistica ( inviare e ricevere mail, archiviarle, eliminarle, ecc) ma ci sono alcune piccole novit come la possibilit di avere una rubrica divisa in gruppi, mail che si distribuiscono in etichette, possibilit di chattare con gli amici in linea, ecc.Accedere al servizio facilissimo: basta disporre di Internet, il proprio indirizzo e la propria password. Nessunaltra complicazione.

  • Calendar Google Calendar un servizio che mette a disposizione dellutente un calendario virtuale ove possibile fissare eventi (sincronizzando, magari, laggiunta di un evento con linvio degli inviti ai proprio amici). E molto intuitivo da utilizzare e permette di creare pi calendari diversi, dove la visibilit di tale calendario o meno regolata dal cratore del calendario (ad esempio: posso scegliere io che il calendario incontri di novembre sia visibile solo a determinati amici). E molto altro..

    Docs Per spiegare cosa sia e a cosa serva Google Docs basta solo una parola: Microsoft Office.Ha presente il pacchetto Office che presente in qualsiasi computer Windows, quello che le permette di utilizzare Word, PowerPoint, Excel.. Beh, Docs tutto questo. Ma online! Esatto. Google Docs permette la creazione di documenti di testo, presentazioni dinamiche, tabelle di calcolo, ecc. e permette anche la conversione da/a i programmi Microsoft sopra citati! Inoltre( ed ecco qui la potenza della nuvola) permette la cooperazione in tempo reale di pi utenti. Io, creatore del documento di testo, posso decidere se farmi aiutare da qualche

  • amico nella stesura dellarticolo. Ecco che in tempo reale lavoriamo in 2, in 3 o in 4 sullo stesso documento, come se stessimo chattando.Questo articolo stato interamente scritto su Docs.

    Sites Google Sites permette la creazione di siti web dinamici, dove poter condividere link e allegati, con accessi limitati e regolati. E uno strumento potentissimo che permette anche ai nuovi arrivati nel web di creare un sito in pochi secondi.Servirebbero pagine per descrivere tutte le potenzialit di Sites. Google Talk e Google Videos sono due strumenti di socializzazione che permettono di chattare e condividere post alla social network (Talk) e di caricare Video su una comunity (Videos) senza limiti di grandezza/lunghezza video (restrinzione invece presente nel pi famoso Youtube.com). Per ora sorvoliamo sugli aspetti tecnici del come utilizzare gli strumenti presentati. E pi importante sapere a cosa servono e quali sono tutti i loro possibili impieghi per capire come possono migliorare la nostra scuola. Questa la mia idea: