viewpoint _01_2012_archive

Download Viewpoint _01_2012_ARCHIVE

Post on 11-Mar-2016

219 views

Category:

Documents

4 download

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Numero di gennaio febbraio 2012 di Viewpoint n°01_2012

TRANSCRIPT

  • Peri

    odic

    o b

    imest

    rale

    - V

    iew

    Poin

    t an

    no I

    II n

    . 1

    - e

    uro

    2,5

    0 -

    Post

    e I

    talian

    e S

    .p.A

    . -

    Sped. in

    abb. post

    . -

    70

    % D

    CB

    PER

    UG

    IA

    anno III numero 1 euro 2,50

    View ointPgennaio febbraio

    2012

    lumbrIa nel mondo Il mondo dellumbrIa

    LUmbriadei tessUti preziosi

    Claudio CutuliMaterie prime di alta qualit e tinture naturaliper un made in Italyal cento per cento

    suoniHa sede a Perugia lAccademia dei costruttori di strumenti acustici

    pizzaMa chi lha dettoche solo a Napoli a sanno f?

    itinerariViaggio tra fortezze medievali, boschi e ottimo vino

    sportMagnanelli, calciatore anomaloBaldelli, uno per cui la faticanon esiste

    cucinaZuppa di ceci e castagne cinghiale con polenta.Chi avr la meglio?

    numeri di ViewPoint prima dello switch-offset... dopo saremo solo in digitale-50

  • La torre di BaBeLe ceramica e laterizioa gran fuoco

    Giuseppe Fioroni

    Larte di Fioroni un microuniverso sospeso fra realt e magia. Le sue figure sono simboli che richiamano ad una precognizione nel tempo, un viaggio nel medioevo che torna attuale al cospetto della realt.

    La cavaLcata deL tempLare tecnica mista 100x120cm

    le opere di fioroni sono in esposizione permanente

    presso la galleria artemisia di perugiawww.gfioroni.com - info@gfioroni.it

  • Fat Chicken s.n.c. di La Penna Silvia Via del Rame,14 - 06134 - Ponte Felcino - Perugia

    Tel. 329.6196611 P.Iva 03143490542 ad@fatchicken.it

    GRAFICA PUBBLICITA EDITORIA MARKETING WEBDESIGN COMUNICAZIONEFat Chicken s.n.c.

    Dal pensiero... alla sostanza

    Fat Chicken una societ nata per soddisfare ogni esigenza di comunicazione attraverso una rete di professionisti con lunga esperienza nel settore

    ?!

  • www.viewpointumbria.it

    13 STRUMENTIIl suono che nasce da Perugiaed invade il mondo163847

    E umbra la pizzavincitrice del campionatodi Pizza Tipica Regionale

    21 PIZZAPOETICHE

    Giuseppe Baldellida calciatore professionistaal triathlon

    51 SPORTBEFANA

    La poesiaIrlandesedi Macdara Woods

    27Tutti i colori del maredalle pagine di Maria Pia Pezzali

    30 LIBRICome ogni annolappuntamento beneficodei Vigili del Fuoco

    55Alla ricerca della giusta posizione erettaper correre e camminare

    59 FISIOTERAPIA

    in questo numero

    MUSEOLemigrazione italianadocumentatapasso passo

    ITINERARIOMetti un giorno a Rotecastellouna fortezza medievaletra vini, natura e tradizioni

    SPORTMagnanelli, capitanodel Sassuolo, calciatoretutto casa e campo

    Creazioni con materie prime di alta qualit interamente lavorate a mano

    e tinte con prodotti naturali.

    Cutuli, larte del tessuto

    Periodico bimestrale Iscriz. Trib. di Perugia

    n 36 26/05/2010

    Direttore editoriale Silvia La Penna

    Direttore responsabile Massimo Pistolesi

    Staff di redazione Barbara Maccari

    Floriana Lenti Pier Paolo Vicarelli

    Con la speciale collaborazione di Brunella Bruschi

    Progetto Grafico a cura di Fat Chicken s.n.c.

    In questo numero hanno collaborato: Annamaria La Penna

    Raffaele PiazzaGiovanni BeliaSilvia Prologo

    Federico PastorelliFederico Boila

    Silveria QuadranoOmbretta Ciurnelli

    Chiara BaldelliLuigi Zeppetti e nonna Tina (per la rubrica di cucina)

    Concessionaria pubblicitaria Fat Chicken s.n.c.

    Silvia La Penna 329.6196611 Susanna Bianconi

    340.5977480

    Contabilit e diffusione Silvia La Penna 329.6196611

    fatchickensnc@legalmail.it amministrazione@fatchicken.it

    Servizio abbonamenti Abbonamento annuale 15,00 (estero 20,00)

    Intestato a: Fat Chicken s.n.c. Iban.

    IT79S 01030 03008 000000 257931abbonamenti@fatchicken.it

    Stampa a cura di Morconia Print SpAwww.morconia.it

    View P oint

    E un edizione Fat Chicken s.n.c.

    di La Penna Silvia Via del Rame, 14

    06134 - Ponte Felcino - Perugia P. iva 03143490542 Tel. 3296196611

    www.fatchicken.it

    in copertina

    Libera pubblicaun dossier sulle infitrazionimafiose in Umbria

    32La Cantina Conti Fainatra storia, naturae ottimo vino

    42 CANTINAOmbretta Ciurnellici svela lultimo lavorodi Brunella Bruschi

    60La polenta con ginghialesfida la zuppa di ceci e castagnechi la spunter?

    62 SFIDA AI FORNELLILIBERA RECENSIONE

    06 PERSONAGGIO

  • View P oint 05

    Conto alla rovescia. Non quello che da poco abbiamo fatto attendendo linizio del 2012 e facendoci gli auguri per un anno migliore del passato, ma quello che View Point ha inserito sulla propria copertina. Quel -50 che avete notato sta ad indicare quanti numeri mancano al nostro switch offset, vale a dire al passaggio definitivo della rivista al digitale. Un cambiamento verso il quale ormai ci stiamo dirigendo in maniera naturale. Una rivoluzione del sistema che va vista positivamente, o meglio va vista e compresa nella giusta ottica. Il passaggio dellinformazione dal cartaceo al digitale non il semplice cambiamento del mezzo di supporto, ma una vera opportunit. E infatti lopportunit di trasformare i contenuti, di offrire un prodotto diverso e per molti aspetti pi completo. Grazie alle nuove tecnologie e alle applicazioni

    avremo uninterattivit il cui potenziale in gran parte ancora da scoprire. La rivista che una volta ci faceva compagnia soprattutto in casa, diventa un mezzo che pu seguirci, darci indicazioni, bisbigliarci allorecchio un suggerimento, farci vedere di cosa stiamo parlando, farcelo sentire fino a metterci in contatto con i protagonisti. Un mondo tutto da scoprire per il lettore, ma anche per il produttore di informazione. Lo switch offset una realt che appare incontrovertibile, ma mentre qualcuno punta i piedi, come spesso capita quando allorizzonte appare qualche novit, noi ci lasciamo scivolare volentieri verso la nuova dimensione dellinformazione e abbiamo in cantiere una serie di innovazioni che renderanno la rivista multimediale e molto pi. Ma presto, come recita la copertina di questo numero, siamo ancora a -50. I

    Lo switch-offsetdella rivista cartacea:opportunit per una nuova informazione

    redazionale

    di Massimo Pistolesi

  • 06 View P oint

    Una famiglia calabrese di tintori fin dal 1838, antichissimi telai sui quali tessere, una ricetta aziendale passata di mano in mano ad ogni generazione. Queste sono alcune delle chiavi del successo del marchio Claudio Cutuli. Un marchio oramai affermato e consolidato nel mondo della moda, un marchio internazionale, apprezzato nelle migliori boutique italiane, europee, asiatiche, russe e degli Emirati Arabi Uniti. Alla base di ogni collezione ci sono nobili tessuti quali canapa, lino, lana autoctona non trattata, cachemire, tutti interamente lavorati

    Claudio Cutuli, un tintore alla conquista del mondo

    personaggio

    di Barbara Maccari

    Un marchio della moda internazionale grazie ai tessuti pregiati e le colorazioni naturali. La nuova collezione Cutulicult sar rappresentata da StudioZeta.org di Milano

  • View P oint 07

    Claudio Cutuliinsiema alla moglie

    Mariagrazia De Luca

  • 08 View P oint

    La suggestiva Piazza Silvestrinel centro storico di Bevagnascenario della Boutique Claudio Cutuli

  • View P oint 09

    Claudio Cutuli a dyer to conquer the world

    Claudio Cutuli was born in Calabria in a family that boasts at least five generation of dyers and weavers. So well established is the Cutuli name in the fashion sector, it is found in top Italian, European, Asian, Russian and United Arab Emirates boutiques. The collection is founded on his personal creative vision, who favour fine fabrics like hemp, linen, bamboo, silk, wool and cashmere exclusively hand-woven on ancient family looms and dyed using carefully selected premium raw materials of plants, animal and mineral origin. Cutulis collection are one hundred percent Made in Italy. Over time the company has recently moved to Umbria and in Bevagna was opened a Cutulis boutique in Piazza Silvestri. The most important news for fall winter 2012/2013 will be the Cutulicult collection that will be performed throughout the world by Studio Zeta in Milan thanks to a trade union with its director Mauro Galligari.

  • 10 View P oint

    a mano e tinti con selezionate e ricercate materie prime provenienti dal mondo vegetale, animale e minerale. Tutte le sue stole, le sue sciarpe e i suoi scialli sono al cento per cento Made in Italy. Alla tradizione familiare e alle origini mediterranee, Claudio ha unito la sua personale ricerca e le sue molteplici esperienze: studi e viaggi in paesi lontani nei quali ha trovato altre fonti e altra materia dispirazione. Col passare del tempo lazienda si trasferita in Umbria dove si immediatamente istaurato un legame fortissimo. Bevagna diventata la sua seconda casa e proprio nel centro storico dellantico borgo stata recentemente inaugurata la boutique Cutuli, in Piazza Silvestri, in un vero e proprio angolo di paradiso. La novit pi importante per lautunno - inverno 2012/2013 sar la collezione Cutulicult che sar rappresentata in tutto il mondo da Studio Zeta di Milano grazie ad una trade union col suo direttore Mauro Galligari. Lo showroom diventato un punto di riferimento nellambito della moda e il suo punto di forza la costante ricerca di nuovi designers, di nuovi prodotti che stiano al di fuori delle griffes pi convenzionali per poterli offrire al mercato, caratteristiche che rispecchiano in pieno il marchio Claudio Cutuli ed il nuovo Cutulicult. I

    C