progetto scuola sine cura - .per un aspirante blogger. grazie ai moduli aggiuntivi messi a...

Download PROGETTO SCUOLA SINE CURA - .per un aspirante blogger. Grazie ai moduli aggiuntivi messi a disposizione

Post on 16-Feb-2019

212 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

PROGETTO

SCUOLA SINE CURA

FASI DEL PROGETTO

FASE 1

Percorso di formazione sulla sicurezza generale e primo soccorso BLS (6 ottobre,

13 ottobre, 20 ottobre 2015). Durata complessiva: 8 ore

Destinatari: classi terze di tutti gli indirizzi liceali (Classico, Scientifico, Scienze

Umane)

FASE 2

Costituzione dei gruppi di lavoro (quarta settimana di ottobre). Ogni gruppo

coordinato da uno/due docenti. In ogni gruppo si individua uno studente incaricato di

pubblicare il materiale prodotto sul blog.

La definizione dei gruppi di lavoro realizzata dal docente coordinatore del progetto.

I gruppi di studenti, coordinati dal docente, lavorano a scuola, in orario curriculare ed

extra-curriculare, secondo un calendario definito autonomamente, in Laboratorio di

Informatica o nelle aule attrezzate con LIM.

GRUPPI DI LAVORO

Le attivit correlate al progetto sono state svolte dagli alunni di quattro classi terze:

3^B Liceo Classico (GRUPPO 1)

3^A Liceo Scientifico (GRUPPO 2)

3^A Liceo delle Scienze Umane (GRUPPO 3)

3^C Liceo delle Scienze Umane (GRUPPO 4)

Le attivit sono state realizzate in orario curricolare ed extra-curricolare.

Le ore di attivit svolte nelle singole classi sono cos ripartite:

GRUPPO 1: Primi passi con Wordpress (Costruzione di un blog dedicato al

progetto)

GRUPPO 2: Questionario sulla Sicurezza

GRUPPO 3: Realizzazione di presentazioni animate sul tema della Sicurezza

GRUPPO 4: Repository materiale didattico sulla Sicurezza destinato a

studenti della Scuola Primaria

GRUPPO 1

3^B Liceo Classico

Primi passi con Wordpress

27 Ottobre 2015 2 ore

ATTIVITA

1. Presentazione dellattivit alla classe 2. Come si costruisce un blog con Wordpress

DOVE

STRUMENTO UTILIZZATO Wordpress Si scelto di utilizzare Wordpress perch esso rappresenta uno strumento versatile per un aspirante blogger. Grazie ai moduli aggiuntivi messi a disposizione dagli sviluppatori, Wordpress si presta in modo semplice e adeguato a soddisfare diverse necessit.

INDICAZIONI OPERATIVE Cercare blog wordpress in rete e analizzarne struttura e organizzazione dei contenuti

3 Novembre 2015 2 ore

ATTIVITA

Primi passi con Wordpress

DOVE

STRUMENTO UTILIZZATO Wordpress (creazione del blog da parte dellamministratore)

INDICAZIONI OPERATIVE Studiare linterfaccia e analizzare le schede in cui suddiviso il pannello di

Wordpress. Soffermarsi, in particolare, su Articoli, Media, Pagine, Aspetto, Utenti.

Progettare insieme il testo del primo articolo. Impostare unimmagine che abbia la funzione di essere visualizzata come anteprima. Considerare la funzione delle voci Categorie e Tag.

Individuare gli studenti che svolgeranno la funzione di collaboratori al blog che dovranno attivare il loro account cliccando sul link inviato tramite email da Wordpress.

Prima dellincontro successivo, cercare in rete risorse sul tema della sicurezza e del ciyberbullismo.

19 Novembre 2015 2 ore

ATTIVITA

Aggiornamento del blog

DOVE

STRUMENTO UTILIZZATO Wordpress

INDICAZIONI OPERATIVE Creare almeno una pagina statica. Si consiglia di creare una pagina Contatti

oppure una pagina About me. Impostare un Menu di navigazione allo scopo di illustrare il progetto

complessivo e le scuole facenti parte della rete. Aggiungere un Collegamento personalizzato con link alla Home Page. Verificare che gli articoli inseriti nel blog siano pertinenti. Eliminare eventuali

ripetizioni.

3 Dicembre 2015 2 ore

ATTIVITA

Aggiornamento del blog

DOVE

STRUMENTO UTILIZZATO Wordpress

INDICAZIONI OPERATIVE

Installare un tema, scegliendo tra quelli gratuiti messi a disposizione da Wordpress

Personalizzare il tema, analizzando le varie impostazioni messe a disposizione

Gestire i widget, adattandone la grafica a quella del sito. Tenere presente che i widget hanno la funzione di facilitare lutilizzo del blog da parte degli utenti

Verificare che gli articoli inseriti nel blog siano pertinenti. Eliminare eventuali ripetizioni

17 Dicembre 2015 2 ore

ATTIVITA

Aggiornamento del blog

DOVE

STRUMENTO UTILIZZATO Wordpress

INDICAZIONI OPERATIVE Inserimento dei lavori prodotti dagli altri gruppi Completamento del Menu Verifica degli ultimi articoli postati

GRUPPO 2

3^A Liceo Scientifico

Elaborazione e somministrazione Questionario sulla Sicurezza

27 Ottobre 2015 1 ora

ATTIVITA

Presentazione dellattivit alla classe Come si costruisce un questionario

DOVE

STRUMENTO UTILIZZATO Moduli Google Moduli Google uno strumento che consente di pianificare eventi, fare sondaggi, sottoporre quiz agli studenti o raccogliere informazioni in modo semplice ed efficiente. Consente di creare un modulo da Drive o da un foglio di lavoro esistente che possa registrare le risposte del modulo.

INDICAZIONI OPERATIVE 1. Visionare Moduli Google all'indirizzo: docs.google.com/forms 2. Provare a costruire questionari a) Cliccare sul pulsante pi + in basso a destra. b) Aggiungere le domande desiderate nel modello di modulo. c) Organizzare il modulo aggiungendo intestazioni e suddividendolo in varie pagine.

(da Guida di Editor Documenti)

https://docs.google.com/forms/

30 Ottobre 2015 2 ore

ATTIVITA

Ricerca delle domande del questionario. Gli studenti, suddivisi in gruppi, cercano in rete questionari gi predisposti. Gli studenti confrontano con la guida del docente le domande pi significative Individuano le domande per i questionari:

1. un questionario studente 2. un questionario docente

DOVE

STRUMENTO UTILIZZATO Google e altri motori di ricerca

INDICAZIONI OPERATIVE Premessa: Il questionario sulla cultura della sicurezza si pone lobiettivo di evidenziare la percezione che gli studenti hanno del concetto di sicurezza in relazione ai contesti che frequentano maggiormente durante la giornata (vita quotidiana, scuola, lavoro). Il presente questionario affronta quindi il concetto di sicurezza, intesa come il livello di rischio associato ad una data situazione, e mira a restituire un quadro chiaro della percezione che gli studenti hanno di tale concetto nei differenti contesti in cui si trovano ad agire. Una particolare attenzione, ovviamente, assegnata alla sicurezza all interno delle scuole, luogo in cui i ragazzi trascorrono gran parte della loro giornata e dove la sicurezza deve essere promossa attraverso percorsi di informazione e formazione. Obiettivo del questionario infatti, stimolare gli studenti a divenire responsabili delle proprie azioni attraverso ladozione di comportamenti che riconoscono il valore della salute e della sicurezza nella scuola e negli altri contesti frequentati.

Ricercare questionari sulla sicurezza attraverso le parole chiave.

Suggerimenti: https://it.surveymonkey.com/mp/education-survey-templates/

https://it.surveymonkey.com/mp/education-survey-templates/

3 Novembre 2015 2 ore

ATTIVITA

Confronto del materiale reperito in rete e pianificazione dei questionari

DOVE

INDICAZIONI OPERATIVE Il questionario deve prevedere:

Domande sul tema della sicurezza Queste domande intendono verificare il grado di importanza che lo studente attribuisce al concetto di sicurezza, nonch il reale interesse dello stesso nella compilazione del questionario. Domande sul tema del rischio Queste domande intendono verificare il livello di consapevolezza degli studenti in riferimento ai rischi a cui quotidianamente sono esposti nei differenti contesti che abitualmente frequentano nonch per testare latteggiamento di apertura/chiusura degli studenti verso largomento stesso. Domande sul tema della sicurezza nella vita quotidiana, nella strada, a scuola, nel lavoro Attraverso queste domande si intende entrare pi nello specifico, attraverso esempi concreti di vita reale, sul tema della sicurezza nella vita quotidiana, a scuola e nel lavoro. L obiettivo di questa domande chiaramente quello di ottenere il maggior numero di informazioni su come gli studenti percepiscono la propria sicurezza nei differenti contesti, cos da renderli consapevoli dei propri comportamenti e capaci di percepire i rischi ambientali. Si devono prevedere alcune domande sul mondo del lavoro, perch in questa particolare fascia d et (in particolar modo per le classi 3 4 - 5, ma comunque anche come primo approccio per le classi 1 - 2) diventa importante approfondire questa tematica alla luce del processo di alternanza scuola / lavoro.

Inoltre:

Dove si prevedono pi risposte corrette, chiedere di indicare lordine di importanza.

Prevedere una griglia delle risposte. Predisporre un vademecum con lindicazione delle risposte corrette.

10 Novembre 2015 2 ore

ATTIVITA

Costruzione dei questionari

DOVE

STRUMENTO UTILIZZATO Google Moduli

INDICAZIONI OPERATIVE

Trascrivere in Google Moduli il questionario studenti e il questionario

docenti.

Rendere disponibile il link del questionario studenti al tecnico che dovr

caricarlo su tutti i computer del Laboratorio di Informatica.

Il docente referente invier via e-mail a tutti i docenti della scuola il link del

questionario docenti.