OGGETTO: 770: proroga al 21 settembre 770... · PRESENTAZIONE MOD. 770/2015 SEMPLIFICATO E ORDINARIO…

Download OGGETTO: 770: proroga al 21 settembre 770... · PRESENTAZIONE MOD. 770/2015 SEMPLIFICATO E ORDINARIO…

Post on 15-Feb-2019

212 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

<p>INSERIRE INTESTAZIONE DELLO STUDIO </p> <p>1 </p> <p>AigentiliClientiLorosedi</p> <p>OGGETTO: 770: proroga al 21 settembre </p> <p>Premessa </p> <p>Come noto, il mod. 770 va presentato da parte: </p> <p> dei sostituti dimposta che hanno corrisposto redditi di lavoro dipendente e assimilati,</p> <p>indennit di fine rapporto, redditi di lavoro autonomo, prestazioni in forma di capitale</p> <p>erogate da fondi pensione, provvigioni e redditi diversi e dei condomini che hanno</p> <p>corrisposto compensi per servizi dappalto/dopera effettuati da imprese, per i quali </p> <p>stata operata la ritenuta a titolo dacconto del 4% (mod. 770 Semplificato);</p> <p> dei sostituti dimposta/intermediari e altri soggetti tenuti a comunicare i dati relativi</p> <p>alle ritenute operate sui dividendi, proventi da partecipazione, redditi di capitale o</p> <p>operazioni finanziarie (mod. 770 Ordinario).</p> <p>Il mod. 770 (Semplificato/Ordinario) va presentato in via telematica (direttamente </p> <p>o tramite un intermediario abilitato), esclusivamente in forma autonoma, entro il 31.7 di</p> <p>ogni anno. </p> <p>Di conseguenza, il termine di presentazione del mod. 770/2015 relativo al 2014 scade il </p> <p>31.7.2015. </p> <p>Gentile Cliente, </p> <p>con la stesura del presente documento intendiamo informarLa che in fase di predisposizione uno schema di Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che disporr la </p> <p>proroga del termine per la presentazione del modello 770/2015 al 20 settembre 2015 (che </p> <p>essendo domenica slitta al 21). </p> <p>Lo ha annunciato il sottosegretario all'Economia rispondendo per il Mef a un questionario </p> <p>in commissione finanze della Camera. </p> <p>Informativa per la clientela di studio </p> <p>N. 115 del 29.07.2015 </p> <p>INSERIRE INTESTAZIONE DELLO STUDIO </p> <p> 2 </p> <p>Proroga </p> <p> In merito alla possibilit di proroga del termine di presentazione del mod. 770/2015, il MEF, </p> <p>in risposta allInterrogazione parlamentare 30.6.2015, n. 3-01581, aveva affermato che </p> <p> non si ravvisano ragioni tecniche valide per il differimento della scadenza di </p> <p>presentazione del modello .... </p> <p>Ora, in prossimit del termine di presentazione e analogamente agli anni scorsi, lo stesso </p> <p>MEF, anche in considerazione delle richieste avanzate dagli Ordini professionali e dalle Associazioni </p> <p>di categoria, nellambito della risposta allInterrogazione parlamentare 23.7.2015, n. 5-06106, ha </p> <p>annunciato lemanazione di un apposito DPCM che dispone la proroga dellinvio del mod. </p> <p>770/2015. In particolare affermato che: </p> <p> il Governo si accinge a disporre, per il 2015, la proroga al 21 settembre del </p> <p>termine per la presentazione del modello 770 da parte dei sostituti dimposta. </p> <p>PRESENTAZIONE MOD. 770/2015 </p> <p> SEMPLIFICATO E ORDINARIO </p> <p>ENTRO IL 21.9.2015 </p> <p>Pertanto linvio telematico delle dichiarazioni relative al 2014 va effettuato entro i seguenti </p> <p>termini: </p> <p> Mod. 770/2015 Semplificato e Ordinario </p> <p> 21.9.2015 </p> <p> Mod. UNICO IRAP IVA/2015 </p> <p> 30.9.2015 </p> <p>Va evidenziato che nella citata risposta viene altres espressa: </p> <p> lintenzione dellEsecutivo di predisporre nel prossimo autunno un meccanismo che preveda, a </p> <p>regime e in via permanente, senza dover procedere di volta in volta mediante specifici </p> <p>interventi di proroga, una riorganizzazione complessiva e permanente della tempistica relativa </p> <p>agli adempimenti fiscali stabilendo un sistema automatico di proroga dei termini stessi in </p> <p>caso di ritardi negli adempimenti da parte dellAmministrazione Finanziaria, ad esempio per </p> <p>quanto riguarda la predisposizione della modulistica tributaria. </p> <p>INSERIRE INTESTAZIONE DELLO STUDIO </p> <p> 3 </p> <p>Ravvedimento violazioni 2014 </p> <p> La proroga comporta lo slittamento del termine per la regolarizzazione, tramite il </p> <p>ravvedimento operoso, con la sanzione pari a 1/8 del minimo (3,75%), delle violazioni relative al </p> <p>2014 connesse con gli omessi/tardivi versamenti, considerato che la stessa deve essere effettuata, </p> <p>ai sensi dellart. 13, comma 1, lett. b), D.Lgs. n. 472/97, entro il termine di presentazione della </p> <p>dichiarazione relativa allanno nel corso del quale stata commessa la violazione, ossia, alla luce </p> <p>della proroga, entro il 21.9.2015. </p> <p>Distinti saluti </p> <p>Lo Studio ringrazia per lattenzione riservatagli e rimane a disposizione per ogni ulteriore chiarimento, riservandosi la facolt di tenervi costantemente aggiornati sulle novit e relativi </p> <p>adempimenti di Vostro interesse </p>