leaching high ita

Download Leaching  high ita

Post on 08-Feb-2017

296 views

Category:

Education

1 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

Leaching of chemicals in water from plastic bottles

Leaching of chemicals in bottled water

La lisciviazione dei plasticizzanti dei contenitori nelle acque in bottiglia

1

Obiettivi

Comprendere:Natura delle sostanze chimiche presenti nelle acque.Tossicit delle sostanze chimiche discusse.Fattori che possono determinare la loro presenza nellacqua imbottigliata.Comprendere ed applicare:Le raccomandazioni per l'uso, lo stoccaggio e il trasporto di acqua in bottiglia, al fine di minimizzare la contaminazione chimica nelle acque.

Natura delle sostanze chimiche non regolamentate e non monitorate.2

Plasticizzanti nellacqua imbottigliataPossono:Contaminare l'acqua nell'impianto di imbottigliamento.Provocare contaminazioni durante limbottigliamento.Migrazione di plastificanti dal materiale della bottiglia per l'acqua

3

Additivi nelle bottiglie di plastica

Plasticizzanti Coloranti Stabilizzatori termici

Offrire un'ampia funzionalit di polimeriNon sono chimicamente legati alle catene polimerichePossono migrare contaminando le acqueSi dissolvono in ambiente acquosoContribuire al rischio di esposizione per i consumatori

4

Composti chimici che possono trovarsi nelle bottiglieBisfenolo A (BPA)Monomero utilizzato nella produzione di policarbonati (PC) e resine epossidicheLe resine epossidiche sono usate per ricoprire l'interno di lattine di cibo, brick di vino, contenitori per l'acqua e acquedottiConsiderato un inquinante organico emergente

5

Composti chimici che possono trovarsi nelle bottiglieNonilfenoli e ottilfenoli (NP & OP)Sono i principali metaboliti prodotti durante la durante la degradazione di alchilfenoli etossilati (APE), che vengono utilizzati in detergenti, disinfettanti e in formulazioni di pesticidi.Dal gennaio 2005, c una restrizione in Europa sul loro conenuto che non pu superare lo 0.1% di 4-etossilato di nonilfenolo (NPEOs) o 4-nonilfenoli (NPs).

6

Ftalati (PEs) Inquinanti ubiquitari nell'ambiente a causa della loro diffusione per circa 50 anni.Utilizzati principalmente come plastificanti nella lavorazione del PVC per la loro elevata flessibilit, lavorabilit e durata nel tempo.Sono presenti anche in prodotti come vernici, adesivi, inchiostri e cosmetici.Composti chimici che possono trovarsi nelle bottiglie

7

AcetaldeidePrincipalmente utilizzato come intermedio nella sintesi di altri prodotti chimici.Viene utilizzato nella produzione di profumi, resine e coloranti basici.Ubiquitario nell'ambienteFormaldeidePrincipalmente utilizzata per produrre resine e come intermedio nella sintesi di altri prodotti chimiciRiscontrata nei materiali da costruzione, mobili e alcuni prodotti di consumoAntimonio (Sb)Metallo rilevato a basse concentrazioni per tutto lambiente.Gli ossidi di antimonio sono usati come ritardanti di fiamma per materie plastiche, tessili, gomma, adesivi, pigmenti e carta.Composti chimici che possono trovarsi nelle bottiglie

8

La cessione dal PET allacqua AcetaldeideLe aldeidi si formano a causa degradazione termica del polimero durante la produzione di bottiglie in PETAcetaldeide trattenuta nella struttura del materiale della bottiglia e durante il periodo di conservazione, migra verso lacqua o verso lariaTracce sono state riscontrate in acqua in bottigliaFormaldeideQuantit variabili sono stati trovate in acqua imbottigliata

9

AntimonioTriossido di antimonio il catalizzatore preferito per la fabbricazione di PET grazie alla sua adeguata attivit catalitica e i costi. FtalatiGli ftalati non dovrebbero essere utilizzati nella produzione di PET, ma occasionalmente sono state ritrovate delle tracce nelle acque acque imbottigliate.Tuttavia, data la contaminazione generale, altre fonti di contaminazione da ftalati non si possono escludereLa cessione dal PET allacqua

10

BPALegame instabile tra BPA e PCLa migrazione di BPA in acqua

La cessione dal PC allacqua

11

Cessione da Tritan nellacquaPlastiche BPA-freePotenziale sostituto di PCBassa cessione di ftalati

12

Dialchil maleati & fumaratiProdotti chimici emergenti che sono stati trovati in acqua in bottigliaPotrebbero rappresentare un nuovo gruppo di antagonisti dei recettori steroidei.Finora, sono stati ignorati dalla comunit scientifica e dalla normativa

Cessione dalla plastica allacqua

13

LegislazioneDirettiva 2008/105/EC, Annex IIDEHP, NP e OP sono stati inseriti nella lista delle sostanze prioritarie da monitorare per la salute delluomo.BPA: elenco delle sostanze soggette a revisione come possibili sostanze prioritarie nel settore della politica delle acque European Food Safety AuthorityTollerabile dose giornaliera (TDI) rappresenta un livello di sicurezza giornaliera TDIBPA: 0.004 mg/kg bw, DBP: 0.010 mg/kg bw European CommissionLimiti specifici di cessione (SML) SML per BPA: 600 mg/kgVietare l'uso di BPA per la produzione di biberon in policarbonato infantile (2011)

14

LegislazioneUS EPA the Safe Drinking Water ActDEHP concentrazione massima tollerata: 0.006 mg/LMonitoraggio costante della concentrazione di ftalati.BBP, DBP, DEP, DINP, NP, NPEs, OP, OPEs e BPA sono in cima ai contaminanti che richiedono una legislazioneIntegrated Risk Information System (IRIS) dell US EPA Stabilisce la dose di riferimento per lesposizione orale (RdD) basata sulla valutazione degli effetti cronici.RfD BPA: 510-2 mg/kg bw/day, DEP: 810-1, DBP: 110-1, BBP: 210-1, DEHP: 210-2

15

US National Toxicology Program (NTP) Center for the Evaluation of Risks to Human Reproduction (CERHR)Valutazione del BPA (2008)Basata sullo studio di circa 500 lavori di ricerca, Minima or Trascurabile probabilit di problemi riproduttivi umaniQualche preoccupazione per effetti neurologici o comportamentali nei feti, neonati e bambini.Minimo impatto lesposizione in utero al BPA ha un effetto negativo sulla prostata, produce difetti di nascita e malformazioni e potenzialmente provoca pubert precoce.

Legislazione

16

Composti endocrino distruttori (EDCs)Sostanze che interferiscono con la sintesi, la secrezione, il trasporto, e sullazione degli ormoni naturali negli esseri umani, influenzando quindi lo sviluppo, il comportamento, la fertilit e mantenimento dell'omeostasi.

BPA

DEHP

17

Preoccupazione per la salute pubblica a causa della loro tossicit dimostrata negli animaliStudi effettuati sui roditori dimostrano che alcuni ftalati causano danni ai testicoli ed al fegato, cancro del fegato e teratogenicit.Significativa associazione tra la presenza di metaboliti urinari di ftalati e alcuni end point come lo sviluppo dei genitali nei bambiniLesposizione a ftalati in utero associata a malformazioni dellapparato genitale maschile e alla pubert precoce delle ragazze. Possibili effetti sulla salute degli ftalati

18

Possibili effetti avversi di acetaldeide & formaldeideAcetaldeideGenotossica in molti sistemi biologici Classificata come possibile carcinogeno (Group 2B, IARC)FormaldeideGenotossica, induce danno al DNA ed ai cromosomi in vari organismi. Classificata come carcinogena per luomo (Group 1, IARC)

19

CarcinogenicitL attivit estrogenica ed estrogeno-indipendente sono probabilmente responsabili nella promozione della carcinogenesi in tumori multipli.Interagisce con i recettori steroidei e promuove la proliferazione delle cellule tumorali della prostata.Esposizione fetale al BPA potrebbe portare alla carcinogenesi di molti organi. Potrebbe indurre tumore al seno.

Possibili effetti del BPA

20

Altri effettiAssociazione con diversi effetti endocrino-correlati, come la funzione riproduttiva, disfunzione sindrome metabolica, obesit, diabete mellito tipo 2, ipertensione e patologie cardiovascolari.In animali esposti a basse dosi di BPA, sono stati osservati potenziali effetti negativi tra cui le anomalie urogenitali in neonati di sesso maschile, calo della qualit del liquido seminale, insorgenza precoce della pubert nelle ragazze e problemi neuro-comportamentali, come ADHD deficit di attenzione ed iperattivit. Possibili effetti del BPA

21

A) BPF & BPSAttivit endocrina simile al BPALa sostituzione di questi composti va effettuata con cautelaB) D-8 & Pergafast 201Studi in vitro sulla steroidogenesi hanno mostrato che essi possono essere buone alternative BPASono necessarie ulteriori ricerche per dimostrare che non inducono effetti negativi sul sistema ormonalePossibili effetti sulla salute dei composti alternativi al BPA

22

ECONOMIC BURDEN FROM EDCs

23

Fattori che influenzano la cessioneIn generaleLe bottiglie in PET possono cedere interferenti endocrini in caso di stoccaggio prolungato e la temperatura elevata. La cessione dei composti aumenta proporzionalmente con il riuso delle bottiglie/contenitori, durata dellesposizione ai raggi UV, temperatura.Fattori che influenzano la degradazione del PC sono: la temperatura, let del polimero e pH.

24

Fattori che influenzano il rilascio di formaldeide ed acetaldeideTemperatura: a 60C,la cessione di questi composti molto accelerata, a 40C inizia la cessione dellacetaldeide. Lanidride carbonica contribuisce alla migrazione delle aldeidiAnche la luce potrebbe facilitare la cessione di questi composti sebbene in letteratura ci siano conclusioni discordanti.

25

Fattori che influenzano la cessione dellantimonio

La cessione del Sb nell'acqua accentuata dal riuso delle bottiglie, ma mai a livelli di rischio. Concentrazioni di Sb aumentate mediamente del 90% sono state riscontrate in 48 marche di acqua imbottigliata dopo un periodo di 6 mesi a temperatura ambienteLesposizione ai raggi UV promuove la cessione d